La Chiesa Patronale

La Chiesa Patronale

Descrizione

La Chiesa consacrata a S. Maria della Provvidenza fu edificata nel XVII secolo, e presentava un tetto a capriate lignee e degli altari realizzati da un anonimo scalpellino antillese con la pietra di Grovata (una pietra calcarea locale che donava candore alla struttura). L’edificio venne poi restaurato nel 1888, e in seguito demolito e ricostruito negli anni ‘30 del XX secolo e riaperto al culto nel 1936. La nuova costruzione è stata realizzata nel tipico stile Razionalista del tempo. È stata infine restaurata recentemente, e inaugurata il 14 giugno 2023 alla presenza di Sua Eccellenza Monsignore Cesare Di Pietro.

In tempi remoti era consacrata al SS. Crocifisso, finché i contadini antillesi non importarono da Montalbano Elicona il culto della Madonna della Provvidenza nella seconda metà del XVIII secolo.

La Chiesa, situata nella piazza principale insieme al Municipio, ha attraversato diverse modificazioni strutturali fino a giungere a quella odierna: oggigiorno si presenta a una sola navata, lungo la quale sono disposti degli altari minori contenenti diverse Effigi di Santi; l’altare si trova nel transetto ed è dominato dalla statua della Patrona, mentre in fondo alla navata, sopraelevato, è collocato l’organo a canne risalente ai primi anni del Novecento.

All’esterno la Chiesa è sovrastata dal campanile, caratterizzato da una particolarità: da lì, allo                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         scoccare di determinate ore della giornata, viene emesso il suono di una sirena, talmente potente da essere udito fino alle campagne circostanti: è un’usanza rimasta dal passato rurale del paese, nata per permettere ai contadini al lavoro di tener conto del trascorrere delle ore, e mantenuta anche in seguito per la sua unicità.

Modalità di accesso

A pochi metri da Piazza Municipio di Antillo, prendendo via Europa si giunge all'ingresso della Chiesa

Indirizzo

Via Europa, 26, 98030 Antillo ME

Ultimo aggiornamento: 09/05/2024, 15:38

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri